La Campania non è solo immondizia

Il patrimonio culturale campano comprende anche beni di natura ambientali e tra questi anche beni “ geologici”.
Numerose sono le località cui sono conservate delle emergenze geologiche anche per la loro rarità, rappresentatività a livello scientifico, culturale, socio-economico e/o scenico possono essere considerati come dei monumenti.
Esse, al pari di un tempio o di uno scavo archeologico, consentono di raccontare la storia della Terra, e pertanto sono normalmente indicati con il termine geositi.
Un geosito è un elemento fisico del paesaggio che ci circonda per il quale è possibile “definire un interesse geologico-geomorfologico per la conservazione” (Wimbledon, 1995).

Lago laceno è un geosito ed è un esemplare unico di polje.
Un polje carsico è una vasta dolina di crollo formatasi per effetto di erosione e corrosione durante un tempo lunghissimo. È delimitato tutt’attorno da un bordo roccioso ininterrotto che può raggiungere anche una certa altezza. Il fondo è piatto e molto fertile in tutta la sua estensione. Di norma vi scorre un fiume che periodicamente si ingrossa fino ad allagare tutta la vallata per poi defluire a fine stagione attraverso appositi inghiottitoi. Si tratta di buche nel terreno, tipiche proprio dei polje, che nelle stagioni piovose eruttano acqua e contribuiscono all’allagamento della valle, mentre poi, quando inizia il deflusso, le stesse buche inghiottono. Alle volte il terreno, visto il perdurare dell’acqua in superficie, viene detto anche lago carsico o lago a scomparsa.

Questa è un introduzione dei miei articoli sul blog. Non ho molto tempo da dedicare agli articoli ma se avete qualche curiosità “geologica” del nostro territorio sarò lieto di darvi le risposte.

p.s. chi crede che a scampitella ci fosse il mare perché si ritrovano delle conchiglie si sbaglia!!
Un tempo molto lontano il territorio di Scampitella si era formato sotto il livello del mare che poi con forze tettoniche è riemersa fino a raggiungere la posizione attuale..

Annunci
Explore posts in the same categories: Scienze

Tag: ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

3 commenti su “La Campania non è solo immondizia”

  1. riccardocioria Says:

    Interessante….
    Renà scusa l’ignoranza mi spieghi in parole povere che vuol dire: “una vasta dolina di crollo”…..


  2. OT: ho aggiustato il carattere per uniformarlo agli altri articoli….

  3. renato Says:

    infatti rileggiendolo ho capito che dovevo fare una piccola introduzione…ma il parole povere una dolina è una depressione del terreno a forma di cono rovesciato che si forma per via delle acque che essendo ricca di anidrite carbonica riesce a sciogliere il calcare ( calcare inteso come roccia). successivamente se ci sono crolli si riempe di materiale ( frammenti di roccia, terra) e questo puo permettere il riempimento del fondo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: