Archivio per luglio 2008

Scampitella e l’ADSL

luglio 27, 2008

Il mondo di Internet è entrato in modo prepotente nella nostra società, e il nostro blog è un esempio di come il web possa ridurre le distanze e mantenere in contatto le persone di un’ intera comunità come la nostra, cosa impensabile fino a una decina di anni fa. Ormai lo sviluppo economico, culturale e sociale sono strettamente legati allo sviluppo tecnologico, ed in particolare la possibilità di poter accedere ai servizi forniti da Internet sta diventando fondamentale. Purtroppo a Scampitella manca ancora l’accesso alla banda larga (tramite la tecnologia ADSL) , e questo sicuramente rappresenta uno svantaggio enorme per la nostra piccola comunità, soprattutto nei confronti delle nuove generazioni che si vedono private di un servizio molto importante per la loro crescita culturale e per una alfabetizzazione informatica che è ancora molto arretrata nei nostri paesi. C’è chi si arrangia con le “offerte” dei vari operatori di telefonia mobile, ma il problema fondamentale è che a Scampitella non è presente la linea ADSL, e fa un po’ rabbia se si pensa che essa è attiva in alcuni paesi confinanti con il nostro. In altre parti di Italia, in attesa dell’ADSL( o della fibra ottica) , si sono attivati per superare questo problema soprattutto grazie alla tecnologia wireless( “senza fili”) , che permette di fornire connettività anche su larga scala (vedi i progetti di due comunità montane in Veneto: http://pdoscarweb.splinder.com/tag/wireless_area_vasta e Piemonte: http://www.nomad-village.it/testo_completo.asp?IDARTICOLO=914). Certo oggi risulta difficile pensare che paesi come i nostri possano unirsi per portare avanti progetti di questo tipo, davvero interessanti , con costi limitati e con molteplici funzionalità; è infatti evidente che i problemi principali sono altri( vedi disoccupazione ed emigrazione) , ma un futuro senza la banda larga vuol dire un futuro distante anni luce dalla società moderna, vuol dire arretratezza: speriamo che in questo senso si ricordino di noi e che finalmente i grandi operatori ci forniscano la possibilità di navigare in Internet sfruttandone le enormi potenzialità.

Annunci

Giappone, ecco l’eco-distributore: Ti porti il bicchiere? Paghi meno!

luglio 25, 2008

Giappone, ecco l’eco-distributore

Ti porti il bicchiere? Paghi meno

Giappone, ecco l’eco-distributore Ti porti il bicchiere? Paghi meno

TOKYO – Portati il bicchiere da casa e pagherai meno la bibita del distributore automatico. L’idea viene dal Giappone, per la precisione dalla città di Tokorozawa, a nord di Tokyo, che ha inserito la macchinetta ecologica all’interno del suo municipio. L’obiettivo è ridurre la grande quantità di rifiuti causata dalle centinaia di migliaia di bicchierini di carta e plastica usa e getta.

L’iniziativa, attivata per il momento in via sperimentale, consente ai clienti “virtuosi” di risparmiare 10 yen 6 centesimi di euro. I consumatori dopo aver inserito nel distributore la cifra necessaria per acquistare la bevanda, 80 yen 47 centesimi, una volta appoggiato il bicchiere, devono premere un pulsante con il quale fanno sapere alla macchina di non aver bisogno del bicchierino di plastica che dopo pochi secondi eroga il rimborso dei 10 yen.

Secondo i produttori dell’eco-distributore il progetto sta ottenendo un notevole successo tra i dipendenti del municipio e il suo utilizzo potrebbe in breve tempo essere esteso in altre zone della città. In Giappone i distributori automatici sono circa sei milioni e da tempo il Paese sta sperimentando soluzioni per limitarne l’impatto sia dal punto di vista energetico che da quello dei rifiuti.

Giappone, ecco leco-distributore Ti porti il bicchiere? Paghi meno – esteri – Repubblica.it

US Scampitella: classifica finale

luglio 2, 2008

Ecco la classifica definitiva del girone I del campionato di seconda categoria/Campania. L’ US Scampitella chiude al sesto posto con 43 punti, frutto di 10 partite vinte, 13 pareggiate e 7 perse. Una curiosità: abbiamo avuto la miglior difesa (solo 33 gol subiti) ma anche il peggiore attacco (solo 34 gol fatti). Promosso Castelfranci, retrocede Nusco.

La stagione è stata nel complesso positiva e va fatto un applauso a mister Archidiacono,ai giocatori e a tutto lo staff per la solita passione e il grande impegno..Alla prossima stagione…Forza vecchio cuore rossoblu!!